Amazon (Pharmacy): la farmacia di Amazon sta arrivando!?

È già passato qualche mese dall’annuncio ufficiale, riportato anche da un articolo del “Sole24Ore”,del lancio di Amazon Pharmacy, il nuovo servizio che consente di acquistare comodamente su Amazon i farmaci, ovviamente con la prescrizione del proprio medico di famiglia.

Amazon sta continuando la sua inarrestabile partita a Risiko nel macro mercato dei prodotti di largo consumo e in ordine di tempo, l’ultimo settore che ha deciso appunto di conquistare è quello della vendita dei farmaci, un mercato che nei soli Stati Uniti vale decine di miliardi di dollari.

Consegna gratuita e sconti fino 80%

Una notizia entusiasmante per i clienti Amazon Prime (che negli Stati Uniti rappresentano quasi 1 persona su 3), che avranno come sempre la consegna gratuita e che potranno risparmiare fino all’80% sui farmaci generici e fino al 40% sui farmaci di marca. Allo stesso tempo, la notizia del lancio di Amazon Pharmacy non fa dormire sonni tranquilli nell’industria del farmaco. Ti basti sapere che, all’apertura delle borse il giorno dopo l’annuncio, i titoli della CVH Health e della Walgreens (rispettivamente la prima e la seconda catena di farmacie più grandi degli Stati Uniti) hanno perso a Wall Street rispettivamente l’8 e il 9 per cento.

Tra quanto tempo in Italia?

C’è da dire che, per il momento, Amazon Pharmacy è attivo soltanto negli Stati Uniti, quindi le farmacie italiane possono tirare un mezzo sospiro di sollievo. Ma, come è accaduto in passato per la maggioranza dei servizi lanciati da Amazon, è probabile che in tre o quattro anni arrivi anche qui in Europa.

Se quindi fossi il titolare di una farmacia, non guarderei con troppa serenità al futuro. Perché non è tanto una questione di “se” arriverà Amazon Pharmacy a cambiare le carte in tavola, ma piuttosto di quando ciò accadrà. Se quindi le nostre farmacie non saranno in grado di evolversi e cambiare insieme al mercato, finiranno per essere spazzate via.

Sino ad oggi la realtà Amazon interessava solo in parte la farmacia: oggi non è più cosi! Amazon ha messo gli occhi sul tuo settore e ha deciso di entrarci con l’artiglieria pesante, mangiandosi buona parte del tuo fatturato! Ormai oggi non c’è più spazio sul mercato per imprenditori che guardano sempre a ieri: se non sarà oggi, allora domani verranno spazzati via. A meno che non imparino come si deve fare impresa nel terzo millennio.

Se sei arrivato a leggere fin qui non c’è bisogno che aggiunga parola, sai perfettamente che è arrivato il momento di fare qualcosa.

Il primo passo dunque è fatto…

Vendere In Farmacia

Se sei un farmacista di Marche, Abruzzo e Molise puoi scoprire come aumentare le vendite, migliorando la fidelizzazione dei tuoi clienti con un sistema di vendita chiaro, pratico e concreto, applicabile da subito. Il sistema è collaudato ed è utilizzato già da centinaia dei tuoi colleghi CLICCA QUI.

Renato Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.